DA MARCO PATRIARCA I GIOVANI PROMOSSI

Finalmente apre i battenti il Centro Giovanile di Ladispoli intitolato al giovane Marco Patriarca.

 

L’associazione Nuova Acropoli non perde tempo e in questa struttura, adibita ad attività giovanili, organizza la consegna degli attestati dei ragazzi che hanno superato il corso di formazione al volontariato in protezione civile, in cui si sono affrontate materie quali primo soccorso per saper dare un aiuto in caso di infortunio, antincendio per saper spengere anche un fuoco domestico, antisismica, orientamento e topografia per sapersi orientare, radiotrasmissioni, paura e panico per sapersi gestire in situazioni di difficoltà e tante altre materie utili ai ragazzi partecipanti, promosso dall’associazione, con il patrocinio del Comune.

L’attività si è svolta con entusiasmo e allegria, attraverso sketch e video in cui si mostrava ai genitori e amici dei ragazzi il percorso che li ha visti protagonisti, dove hanno potuto, lavorando in squadra e uniti, affrontare ognuno le proprie paure, superandole vittoriosi.

A seguito della parte formale, in cui ringraziamo il consigliere comunale Stefano Fierli per aver festeggiato insieme ai ragazzi questa vittoria e il sindaco Crescenzo Paliotta per aver presenziato la cerimonia di consegna degli attestati, l’attività ha proseguito i festeggiamenti con buffet e giochi organizzati dai ragazzi, seguendo il suo rigoroso tono allegro e spensierato.

Presenti anche numerosi professori dell’Ivon de Begnac che con le sue due strutture (Geometra-Ragioneria ed Alberghiero) ha visto numerosi studenti coinvolti.

La struttura è stata scelta appositamente dall’associazione, in quanto si doveva svolgere un’attività in cui fossero i ragazzi i protagonisti, e cosa c’era di meglio se non utilizzare un centro a loro dedicato?

Possiamo dire a conclusione che l’attività si è svolta in piena allegria, festeggiando questi ragazzi che si sono messi alla prova e che credendo nella squadra e nell’unità hanno superato i propri limiti tutti insieme. Questi ragazzi sono il nostro futuro e dobbiamo credere in loro, lasciarli agire e creare degli spazi in cui possano esprimere se stessi e sviluppare le proprie forze.

Ci aggiorniamo al prossimo appuntamento!

Per saperne di più consulta:

Programma delle attività

Il volontariato a 360°

o scrivici su ladispoli@nuovaacropoli.it