BABBO NATALE TRA I NONNI DI VILLA MONGA

 

 

Anche quest’anno le feste sono arrivate tra luci e colori, ma per i volontari di Nuova Acropoli Verona non è Natale senza il tradizionale appuntamento con i "nonni" di Villa Monga: da diversi anni, infatti, nel giorno di Natale i volontari portano un po’ di allegria all’interno dell’istituto di assistenza cittadino, per chi non può trascorrere le festività a casa con parenti e amici. Gli anziani aspettano con ansia il coro festoso che ogni anno porta loro un po’ di serenità.
Accompagnato dai canti tradizionali dei pastori e degli altri personaggi del presepe, Babbo Natale ha consegnato agli anziani i doni realizzati dai bambini di alcune scuole elementari di Verona.

 

 

Di stanza in stanza, una quindicina di volontari hanno fatto gli auguri, hanno stretto mani e scambiato sorrisi, hanno condiviso parte del loro Natale con questi anziani, regalando loro un momento di serenità e di compagnia. L’iniziativa è stata certamente apprezzata dagli ospiti della casa di riposo, che non di rado si sono uniti al canto festoso, e che hanno particolarmente gradito il piccolo dono fatto dai bimbi.

È davvero gratificante vedere quanto sia facile portare un po’ di serenità a questi anziani, che molto spesso sono soli, e come basti poco per rallegrare loro la giornata. Sicuramente è stato un pomeriggio che ha regalato molto anche ai volontari, che sono stati ripagati dai sorrisi, dagli abbracci e dalle espressioni gioiose che hanno suscitato nei volti dei “nonni”.