Spettacolo per i bambini all’ospedale di San Bonifacio (VR)

 

La favola di Biancaneve rivisitata in chiave moderna è stata presentata dai volontari di Nuova Acropoli Verona all’ospedale di San Bonifacio domenica 20 Novembre, in occasione di una festa organizzata dall’Associazione ABIO (Associazione per il Bambino in Ospedale). L’associazione che aiuta i bimbi ricoverati e le loro famiglie ha realizzato in collaborazione con l’Associazione Il Cigno un progetto chiamato “Torneremo bambini”, con un cd di canzoni, scritte e musicate interamente da uno dei volontari. Le musiche sono state montate su immagini girate in ospedale e in alcuni parchi dei divertimenti della zona, insieme ai bambini, che si sono trasformati in Peter Pan e in tutti i suoi amici. Il prodotto finito, un cd molto orecchiabile, è stato presentato alla cittadinanza nell’ospedale nuovo di San Bonifacio ancora vuoto, ma solo per pochi giorni: è imminente, infatti, il trasferimento dei pazienti, compresi i piccoli del reparto pediatrico.

 

 

Nella sala del nuovo ospedale si è svolta una festa che ha coinvolto le autorità locali e una quarantina di bambini con le loro famiglie.

Per l’occasione, i volontari del Gruppo di Solidarietà Attiva di Nuova Acropoli hanno realizzato un piccolo spettacolo teatrale per concludere il pomeriggio di festa. E così è sceso in campo Mago Merlino, ma solo per presentare Biancaneve e tutti gli altri personaggi: grande è stata la soddisfazione dei volontari nel vedere i bambini partecipare attivamente alla costruzione dello spettacolo, che ha incantato e fatto sognare i bimbi presenti, come solo le fiabe ben raccontate sanno fare.