Niccolò dell'Isola:

l'eroe dimenticato

 

 

  L'Aquila, 22 Settembre 2009 

Centro di aggregazione Kairos - Appassionante il racconto del prof. Elpidio Valeri, inframmezzato dalla lettura dei versi della Cronaca di Buccio da Ranallo sull'affascinante figura del capo popolo Niccolò dell'Isola che si fece paladino e difensore dei cittadini della neonata Aquila di fronte alle soverchierie del Capitano, rappresentante del Re delle due Sicilie.

 

  

 L'amore dello studioso aquilano nei confronti della città e dei valori che ne segnarono la nascita, incarnati anche nel prode Niccolò, ha tenuto inchiodato il numeroso uditorio  sino alla conclusione della conferenza.

 

 

 

Nuova Acropoli condivide l'appello conclusivo del Professore a non dimenticare la storia e le sue testimonianze

quali radici su cui edificare una nuova L'Aquila.