Volontari durante il turno cucina

Subito dopo il montaggio delle tende, sono stati allestiti i servizi fondamentali per la vita del campo.

Al primo posto non poteva che esserci la cucina! Durante i primi giorni abbiamo utilizzato i fornelli già collaudati in varie esercitazioni di protezione civile. Ma sarebbe stato difficile andare avanti se non avessimo avuto in dotazione dai nostri amici di Milano una cucina professionale fornita di tutti quei servizi in grado di appagare ogni nostra esigenza (ca. 300 pasti al giorno).

Stare fianco a fianco a tante persone, sperimentando la convivenza e la soddisfazione di un lavoro ben fatto: questi sono i veri vantaggi che la cucina può offrire!  

 

 

Volontari durante il turno cucina

Tende e container sono stati impiegati per la conservazione di cibi, bevande, prodotti per l’igiene e materiale in plastica ad uso alimentare.

In un primo momento capirete che non è stato semplice mantenere le provviste in condizioni ideali! Un grande passo in avanti, infatti, è stato realizzato con l’arrivo di una cella frigo gentilmente donata dalla ditta New Autocar di Giugliano (NA). A coronare il lavoro svolto in cucina è il servizio mensa. È importante ed è un piacere offrire un pasto e specialmente un sorriso ad ogni persona del campo!

Istallazione del modulo docce e della cella frigo

Non potevano mancare, naturalmente, le strutture messe a disposizione dal Dipartimento della Protezione Civile per l’igiene personale: bagni chimici ed un modulo docce che, giorno dopo giorno, ci adoperiamo per pulire. Ma… anche le docce hanno una loro storia… Infatti i primi giorni dell'emergenza, non avendo ancora questi servizi, abbiamo fatto di necessità virtù, provvedendo a realizzarli artigianalmente.

 

E cosa dire delle nostre boutique?

Il campo ha due magazzini ben ordinati e puliti nei quali sono conservati gli abiti  maschili e femminili che ci sono stati donati quando non avevamo la possibilità di recuperarli nelle nostre case.

 

Insomma… la nostra è una grande casa allargata, dove il collante più forte è l’allegria!