Commenti delle delegazioni estere:

Alle nostre domande:

 

Cosa hai imparato da questa esperienza?

Come è stato lavorare e convivere insieme ad altri 170 volontari di differenti paesi?

Cosa porterai con te di Estia 2007?

 

Hanno risposto così...

 

I rappresentanti di Spagna, Francia e Germania

Abbiamo sentito che siamo un solo cuore! Al di là delle nostre diverse lingue, abbiamo parlato ed ascoltato una sola lingua, quella del cuore.

 

Non esiste un sogno impossibile, quando le volontà di tanti uomini e donne si uniscono per un unico scopo.

 

E’ possibile fare cose eccezionali quando persone con gli stessi ideali ed obiettivi stanno insieme, lavorando con lo stesso spirito...

 

Ognuno di noi, con umiltà, si è messo a disposizione della propria squadra, impegnandosi al massimo per essere utile.

 

Pensiamo che possiamo realizzare una squadra internazionale...

 

Abbiamo provato un grande sentimento di fratellanza condividendo gli stessi ideali...

 

E’ stato divertente...

 

Abbiamo appreso come operare in una squadra internazionale in caso di catastrofe naturale

 

Porteremo con noi tante nuove amicizie...

 

I volontari di Austria, Israele e Ungheria