20 anni di

OPERAZIONE NETTUNO

Serata conclusiva

Al termine della ventesima estate consecutiva all’insegna del volontariato e della balneazione più sicura, per i volontari di Nuova Acropoli giovedì sera si è festeggiato il “compleanno” dell’importante iniziativa presso l’Aeronautica Militare 34° Gruppo Radar di Siracusa, grazie all’ospitalità del Comandante della base, il Maggiore Salvatore Gissara (in foto).

Si è trattato di una vera e propria “festa” per i volontari, alcuni dei quali hanno preso parte all’Operazione Nettuno sin dalla sua prima edizione nel 1987.

Vent’anni fa la prima edizione vedeva i primi volontari organizzarsi con i pochi mezzi a disposizione, armati di buona volontà e voglia di essere utili alla città.<?xml:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:office" />

Oggi, Nuova Acropoli ha a disposizione tutta l’esperienza acquisita, ha aumentato notevolmente il numero di volontari che ne fanno parte non solo a Siracusa, ma anche nelle nuove sedi sorte negli ultimi anni a Floridia, Avola e Catania, ed è stata in grado per questa 20° edizione di assicurare un servizio serio e professionale con oltre 100 volontari.

 

Nel corso della serata sono stati presentati questi vent’anni ponendo l’accento sulla costanza e l’impegno di Nuova Acropoli, sull’importanza di essere attivi e sensibili ai bisogni della nostra città presentando un bilancio di  migliaia di ore di volontariato, innumerevoli incendi spenti e interventi di primo soccorso e alcuni salvataggi di vite umane.

 

 

 

Momento importante della serata è stata l’assegnazione del “Trofeo Nettuno”, riconoscimento che quest’anno è andato all’”Aerea Protetta Plemmirio”, per l’impegno profuso a favore della salvaguardia del nostro bellissimo mare.

Alla prossima estate!!!