La TREGiorni di Protezione Civile

Seregno (MB) - 20-22 Maggio 2010

105 volontari di Nuova Acropoli provenienti da Milano, L'Aquila, Pescara, Verona, Genova e Bologna si sono dati appuntamento per dar vita a una coinvolgente attività divulgativa della cultura del volontariato, strumento principale per avvicinare i giovani alla cittadinanza attiva.

UN DONO DEI SEREGNESI AGLI AQUILANI diventa la location della manifestazione

Sono stati loro i protagonisti della "Tregiorni" di Protezione Civile organizzata dalla Protezione Civile del Comune di Seregno e da Nuova Acropoli Lombardia.

 

Tutto si è svolto all'interno e nella zona antistante al tendone Kairos, struttura principale dell'omonimo centro di aggregazione giovanile gestito dalla filiale di Nuova Acropoli de L'Aquila, trasportata dal capoluogo abruzzese a Seregno e montata in piazza Risorgimento per l'occasione.

 

LA MOSTRA SUL TERREMOTO con foto inedite


La struttura adiacente a Kairos, la capiente TMM6 Eurovinil, ha accolto la mostra sul terremoto del 6 aprile in 14 pannelli illustrati realizzata dalla filiale de L'Aquila, e due diversi percorsi didattici diretti agli alunni delle scuole elementari e medie della città.

 

I PERCORSI DIDATTICI PER I BAMBINI


Sono stati coinvolti circa 900 studenti tra gli 8 e i 12 anni attraverso un'attività condotta da volontari/attori, che hanno fatto vivere loro un'esperienza diretta, preferendola alle più consuete attività divulgative attraverso lezioni frontali e consegna di materiale didattico.

Le due giornate hanno visto l'alternarsi di gruppi di due classi di alunni ogni ora, coinvolti nella costruzione di una tendopoli in miniatura e in brevi momenti di interazione per comprendere i rischi derivanti dai quattro elementi naturali.

 

Tantissime le attività organizzate dai volontari:

scenette e giochi per i più piccini, tenuti da clown, giocolieri ed equilibristi

attività manuali sul tema ecologico della raccolta differenziata e del riciclo

E in fine, non poteva mancare una esercitazione nel vicino Centro di addestramento polifunzionale di Bovisio Masciago, i volontari sono stati impegnati nel montaggio tende, nel primo soccorso e nella pratia antincendio.