MEMORIAL “V. CAPOZUCCO”

 

 

Servizio di ausilio alla viabilità e

attenzione al pubblico

Pescara 20 Febbraio 2008

E' una tranquilla domenica di febbraio e un freddo quasi polare accoglie ciclisti, organizzatori e addetti al servizio di attenzione al pubblico mentre fervono gli ultimi preparativi prima dell’inizio della manifestazione sportiva “Memorial V. Capozucco”.

I volontari di Nuova Acropoli e dell’associazione Croce Amica, ormai abituati alle tipiche atmosfere delle competizioni, hanno il compito di coadiuvare la polizia municipale di Pescara nel presidio del tracciato di gara e vigilare sulla sicurezza del pubblico.

La prova ciclistica è impegnativa: consiste nel percorrere 40 giri di un circuito che ha inizio nella piazza antistante gli stabilimenti balneari “La Playa” e “Le Paillotte”, attraversa l’intero lungomare Cristoforo Colombo e si conclude nell’area davanti lo Stadio Adriatico.

I nostri hanno il loro bel da fare nel sorvegliare gli incroci più critici e stemperare i toni di quegli automobilisti che, lamentando la chiusura al traffico, vogliono passare a tutti i costi.

Dopo circa quattro ore, comunque, la gara si conclude con un bilancio positivo e senza incidenti.

I volontari hanno offerto un supporto responsabile ed efficace e con la loro disponibilità hanno dimostrato ancora una volta che è possibile “Essere utili dove necessita”.